Troppo rumore dai condotti condominiali dei bagni e delle cucine cieche

Troppo rumore

 

Poca attenzione ancora oggi le aziende che installano aspiratori per condotti condominiali prestano alla rumorosità nei condotti, ma è soprattutto  in fase di progettazione che lo specialista deve trovare sul mercato, la tipologia giusta che permetta di avere un basso consumo ( un aspiratore deve funzionare 24/24h ) e una bassissima rumorosità.

In alcuni casi è importante montare un aspiratore eolico motorizzato, per garantire che i vapori di cottura di una cucina, cattivi odori dei bagni ciechi vengono scaricati a tetto, tramite la ventilazione meccanica ( VMC ).

La portata e la depressione in un aspiratore sono importanti,  ma a cosa serve un aspiratore da 2000mq/h di portata quando poi genera più di 70 decibel di rumore, rumore che si riversa nella canna di aspirazione e si trasmette a tutti i piani del condominio, senza parlare di quelli che abitano all’ultimo piano in prossimità dell’aspiratore.

Il settore degli aspiratori per condotti condominiali è sempre stato trascurato, anche perché i numeri non sono quantizzabili a priori, l’edilizia tradizionale è ferma, resta solo il mercato degli edifici già in essere.

Una buona parte degli aspiratori è stata installata in fase di costruzione degli edifici negli anni 70/80 , quando il rumore e il consumo erano fattori secondari.

I nostri aspiratori sono adatti per essere montati su condotti condominiali, molto silenziosi <35 DB, per informazioni visita il sito www.aspiratorieolici.it

By Umberto Mustica